caritas

Prossimo tuo

Nuove povertà, emergenze, azioni e progetti di intervento, ma anche sensibilizzazione e formazione. Di questo si occupa la rubrica "Prossimo tuo" nata nel 2013 in collaborazione con la Caritas.

Ascolta qui sotto l'archivio delle puntate.

Alla Caritas più italiani e indebitati

La Caritas tarvisina presenta il report “Solidarietà nell’ascolto”, nel quale vengono presentati i dati del 2013 relativi al centro d’ascolto diocesano e a quelli periferici. L’indebitamento è il fenomeno che maggiormente viene analizzato.

"Attiviamoci" quando l'inserimento lavorativo funziona davvero

22 borse lavoro in altrettante aziende del territorio, 9 operai specializzati nella produzione e vendita di Radicchio rosso di Treviso bio, 7 operai specializzati nella cura e nella gestione di aree verdi, 300 ore di formazione in azienda, 400 si stage formativo e laboratori, per la maggior parte retribuiti da borse lavoro: questi in sintesi i numeri del progetto “Attiviamoci”, giunto al secondo anno.

Solidarietà nell'ascolto: i dati dei Centri Caritas

Alla vigilia del Convegno annuale "Essere con..." la Caritas Tarvisina ha presentato i dati 2012 del Centro di Ascolto diocesano e di alcuni Centri di Ascolto del territorio.

E' morto mons. Giovanni Nervo, fondatore della Caritas

Il Fondatore e primo presidente di Caritas Italiana mons. Giovanni Nervo, presbitero della Diocesi di Padova, è mancato nella sera di giovedì 21 marzo all’Opera della Provvidenza di Sarmeola dove risiedeva da qualche tempo. Negli ultimi giorni la sua situazione era peggiorata.
Le esequie saranno celebrate nella Cattedrale di Padova LUNEDI 25 alle ore 10.00.

La camera ardente è presso l’Opera della Provvidenza, OPSA, a Sarmeola di Rubano, Via della Provvidenza, 68, aperta sabato e domenica dalle ore 8,00 alle 20,00. . 

Il Progetto Penelope rinforza la sua tela

Nella sede della Diocesi di Treviso, alla presenza del vescovo mons. Gianfranco Gardin, è stato sottoscritto il protocollo di intesa per potenziare il Centro di Ascolto dedicato agli imprenditori in crisi, avviato un anno fa a febbraio su iniziativa del direttore della Caritas tarvisina don Davide Schiavon.

Rapporto Caritas-Migrantes 2012

Sono 554.000 i migranti stimati presenti nel territorio veneto (l'11% del totale nazionale), il 59,5% di loro ha permessi di soggiorno di lunga durata. Per la prima volta diminuiscono le nascite e nascono reti di solidarietà che assomigliano molto alle "casse peote" della nostra tradizione.

Terremoto: domenica 10 colletta in tutte le chiese d'Italia

Grande dolore e partecipazione. Così il Papa ha rinnovato la vicinanza a quanti sono stati colpiti dal terremoto che continua a fare vittime e danni in Emilia Romagna. Anche i Vescovi italiani partecipano alle sofferenze della popolazione provata dal terremoto, con una colletta nazionale per domenica 10 giugno in tutte le chiese italiane e uno stanziamento immediato di 1 milione.

Crisi, immigrazione, povertà - impoverimento

C’è un filo conduttore tra il Dossier statistico immigrazione 2011 che ha come slogan Oltre la crisi, insieme e Poveri di diritti - Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Italia, e si chiama CRISI.

Oltre la crisi, insieme: Dossier Caritas 2011

Per la prima volta in Veneto gli stranieri superano quota 500.000, anche se la crescita sta rallentando. Ma la loro presenza è fondamentale in prospettiva anche per il nostro sistema welfare, che altrimenti non reggerebbe. I dati sono quelli del Dossier 2011 di Caritas-Migrantes.

Condividi contenuti