lavoro

Lavoro tra luci e ombre

Cala la domanda interna, va bene l’export, diminuiscono del 30% le crisi aziendali. Scende anche la richiesta di Cassa Integrazione (-25%), ma aumenta la disoccupazione: impennata (+535%) di dichiarazioni dei redditi senza sostituto d’imposta.

Lavoro, norme più semplici spingono le assunzioni

Il lavoro non si crea per decreto, ma Jobs Act e Programma Garanzia Giovani sembrano dare una mano n queste settimane almeno al'intenzione di assumere nuovi dipendenti: sono 1500 le aziende del manifatturiero trevigiano che prevedono di farlo nei prossimi 6 mesi. significherebbe un incremento dell'occupazione del 5%.

Segnali di ripresa economica, ma con poca occupazione

Convalescenza lunga, con miglioramento in atto, ma ancora con tante debolezze. L'economia trevigiana sta uscendo con le ossa ancora rotte dalla crisi e lo scenario estero spesso è migliore. E' il quadro tracciato dal 18° Rapporto dell'Osservatorio Economico e Sociale, che si inserisce nel contesto dell'inchiesta Mose. Autorevole ospite dell'inconto è stato il prof.

In preghiera in Zona industriale per il lavoro

Domani, mercoledì 7 maggio, il vescovo di Padova Antonio Mattiazzo guiderà la veglia di preghiera per il mondo del lavoro in Zona industriale. L’appuntamento è alla Cappella di San Giuseppe Lavoratore in via Quarta Strada, alle ore 18.45 e si articolerà in tre tempi. E' uno degli appuntamenti del "Mese del lavoro", come ci spiega suor Francesca Fiorese dell'Ufficio di Pastorale sociale e del lavoro.

Mister, quando entro? Giovani che puntano al lavoro

"Mister, quando entro?" E' il titolo di un ciclo di incontri che dall'8 al 10 maggio, coinvolgerà giovani, imprese e start-up per approfondire i temi dell'innovazione e dell'inclusione delle nuove generazioni nel tessuto economico. I partecipanti avranno l'opportunità di incontrare i principali attori del panorama socio-economico veneto e di stare a tu per tu con persone che hanno saputo trasformare competenze, talento e passione in una professione.

Cassintegrati e disoccupati al lavoro per la società

Negli ultimi cinque anni sono state autorizzate in Veneto 336.315.060 ore di cassa integrazione tra ordinaria e straordinaria. Gli ingressi nelle liste di mobilità sono stati 53.186 . A questi dati fa da contraltare la proposta del governo Renzi annunciata dal ministro Poletti: “Nessuno a casa a far niente”. La Fondazione Zancan di Padova lo aveva già detto due anni fa.

"Attiviamoci" quando l'inserimento lavorativo funziona davvero

22 borse lavoro in altrettante aziende del territorio, 9 operai specializzati nella produzione e vendita di Radicchio rosso di Treviso bio, 7 operai specializzati nella cura e nella gestione di aree verdi, 300 ore di formazione in azienda, 400 si stage formativo e laboratori, per la maggior parte retribuiti da borse lavoro: questi in sintesi i numeri del progetto “Attiviamoci”, giunto al secondo anno.

Squilibri da riequilibrare tra lavoro e famiglia

24 ore, 1440 minuti, 86400 secondi. Comunque lo si conti il tempo di una giornata è sempre lo stesso; ciò che cambia è il valore (affettivo, sociale ed economico) di ogni momento e attività che ciascuno di noi svolge. E spesso conciliare le diverse esigenze, desideri e obblighi è complicato.

Irregolarità sul lavoro, multe decuplicate e ispettori "auto-finanziati"

Il 24 dicembre scorso è entrato in vigore un decreto legge del Governo Letta che prevede un drastico aumento delle sanzioni a carico delle imprese nel caso di irregolarità nel settore del lavoro, della previdenza sociale ed in particolare del lavoro nero e del mancato rispetto degli orari di lavoro.

Imprese under 35, come trovare i finanziamenti

Mettersi in proprio per i giovani è sempre più frequente per cercare di garantirsi un reddito, ma non sempre è facile trovare finanziamenti e finanziatori. Di questo tema si parla sabato 23 all'Informagiovani di Padova, come ci raccotna Alessia Marinetto, consulente creditizio.

Condividi contenuti