Campane, striscioni e firme per le scuole d'infanzia

Versione stampabileVersione PDF

70.000 firme raccolte in soli 3 giorni a sostegno delle scuole per l'infanzia che in quasi metà dei nostri paesi sono l'unica scuola esistente. Le campane delle chiese hanno suonato alle 11 per destare ulteriormente l'attenzione sull'essenzialità di questo servizio e sulle difficoltà derivate dai ritardi e dai tagli dei finanziamenti. Oggi il presidente Fism di Treviso Stefano Grando era a Montebelluna per ringraziare il Comune del raddoppio degli stanziamenti

Per BluRadioVeneto: 
Mirco Cavallin