Tra i colli e il fiume. Nasce l'Unità Pastorale di Cervarese, Fossona e Montemerlo

Versione stampabileVersione PDF

Sarà un po’ come passare all’altra sponda o all’altro versante. Non la sponda del Bacchiglione, perché il territorio è già tutto sulla riva destra del fiume, non le pendici di uno di più piccoli tra i Colli Euganei, ma quella metaforica della storia di tre parrocchie e due vicariati. La nascita dell’Unità Pastorale di Cervarese Santa Croce, Montemerlo e Fossona, celebrata proprio in occasione della ricorrenza liturgica dell’Esaltazione della Santa Croce, è un passaggio che segna cambiamenti, distacchi e incontri. Ne parliamo con don Mattia Biasiolo, parroco moderatore, che insieme a don Bruno Bottigonolo e la collaborazione di don Cornelio Boesso, guideranno questa nuova up. Ulteriore passaggio è anche l'appartenenza vicariale che sarà per tutti con Teolo.

Per BluRadioVeneto: 
Mirco Cavallin