Ferrara amara per Treviso Basket

Versione stampabileVersione PDF

Ancora una volta la De Longhi Treviso soffre e perde contro una squadra di classifica molto più bassa. Privi di DeCosey (passato a Chieti e autore di 22 punti nella vittoria degli abruzzesi contro Imola) e di Saccaggi (infortunio muscolare) i ragazzi di Pillastrini sono partiti in modo troppo molle (4 palle perse) a fronte di una Ferrara perfetta al tiro (per tutto il primo tempo sopra il 70% da 2 e da 3). Si sprofonda fino al -28 e poi il lento e costante recupero frutto di un'ottima difesa, fino al + 6 a 3 dal termine. Alla fine la panchina corta pesa le percentuali degli estensi (calate sotto il 15%) risalgono quel tanto che basta per portare a casa un'altro trofeo contro squadre di vertice, dopo la Virtus e Mantova. Treviso viene di nuova raggiunta in testa dalla Virtus e da Trieste. I commenti a fine gara dei due allenatori.

Per BluRadioVeneto: 
Mirco Cavallin