Le notizie e l'informazione

Armi e bagagli. Migrazioni e diritto al futuro

"Ci si muove. Camminando o altro. Partendo. Verso una meta non sempre nota. Si arriva, anche se non sempre. Si riparte, non sempre. Si resta. Si vive il presente sognando il futuro. Questo accade tante volte nella vita o una sola: quella in cui viene voglia di andare. Questo accade a molti di noi o può accadere. È una storia che ci accomuna, da sempre. La storia dell’umanità è una storia fatta di andate e di ritorni, discontinua nel tempo e nello spazio, comunque una storia di spostamenti".  Il testo qui riportato è l'introduzione al dossier sul tema "migrazioni e diritto al futuro" curato da Sara Bin e dallo staff della World Social Agenda di Fondazione Fontana Onlus. Nel biennio 2015/2017 la WSA ha affrontato due tematiche globali sui cui la scuola stessa ha sollecitato una riflessione: guerra (2015-2016) e migrazioni (a.s. 2016-2017). A questo secondo tema è dedicato l'inserto di 8 pagine della Difesa del popolo di domenica 14 maggio.

La pace soffia da Padova coi giovani del mondo

“È possibile cambiare il mondo malgrado tutto e contro tante convinzioni. Nulla è impossibile. Con semplicità”. Sono parole del capo dello Stato Sergio Mattarella in occasione della presentazione della presentazione al Quirinale del 5° appuntamento mondiale “giovani della pace” ospitato a Padova in questa seconda domenica di maggio e organizzato dal Sermig di Torino sul tema “L’odio non ci fermerà, ripartiamo dall’amore”.

I Video in concerto

Venerdì 12 maggio 2017 I VIDEO in concerto, sala Forum Via John Fitzgerald Kennedy, 10 - Curtarolo (Padova)

La scuola si racconta

La scuola si racconta è la rubrica di BluRadioVeneto, a cura dell’Ufficio di Pastorale e dell’Educazione e della Scuola della Diocesi di Padova: una trasmissione quindicinale (il 2° e il 4° giovedì del mese) che mette a tema il complesso, variegato e ricco di iniziative mondo della scuola. In onda alle 7.10, 12.10 e 17.10.

Nella 15^ puntata (giovedì 11 maggio) parliamo di visite d'istruzione con la vicepreside dell'Ist. Barbarigo Federica Rigobello.

Acrissimo in diretta su BluRadioVeneto

Saremo in tanti domenica 21 maggio al Seminario Minore di Rubano per l’Acrissimo 2017, la grande festa degli incontri che torna dopo 8 anni. Anche BluRadioVeneto farà parte della giornata, raccontandola in diretta, con una postazione allestita a pochi metri dal palco principale. Tutto lo staff sarà presente per dare voce alle parrocchie, ai vicariati, agli assistenti, ai genitori, ai ragazzi; ma chiunque vorrà anche semplicemente fare un saluto potrà avvicinarsi alla regia mobile che si troverà alla sinistra del palco che sarà allestito nel campo sportivo, sul lato dell’edificio scolastico. La diretta inizierà alle 9.30

Sempre in preghiera per le vocazioni

Si continua a pregare per le vocazioni: dopo la giornata mondiale del 7 maggio, dopo la prima veglia di preghiera di giovedì 4 a Piovene, anche in questi giorni le comunità parrocchiali sono chiamate a riunirsi in preghiera per chiedere, ascoltare e discernere. Questa sera, lunedì 8 maggio alle 20.30 nel seminario maggiore di Padova, si terrà la veglia diocesana per le vocazioni, presieduta dal vescovo Claudio. Altri appuntamenti: giovedì 11 alla Madonna delle Grazie a Piove di Sacco, giovedì 18 maggio a Santa Maria delle Grazie a Este e mercoledì 24 al santuario della Beata Vergine del Covolo a Crespano del Grappa. Ne parliamo con don Silvano Trincanato, responsabile della pastorale vocazionale. Altri dettagli su www.pastoralevocazionale.diocesipadova.it

Alzati, va' e non temere. Giornata di preghiera per le vocazioni

Domenica 7 maggio si celebra, in tutte le comunità cristiane del mondo, la 54^ giornata di preghiera per le vocazioni. Il tema di questo è “Alzati, va’... e non temere”. In diocesi sono in programma una veglia in seminario con il vescovo Claudio – lunedì 8 all’interno del percorso annuale della scuola di preghiera – e altre quattro nei santuari mariani di Piovene, Piove di Sacco, Este e Crespano del Grappa. Approfondiamo il tema di quest'anno nell'intervista con don Silvano Trincanato, responsabile della pastorale vocazionale. Leggi anche sulla Difesa

GREST 2017.... La colonna sonora

COUNT DOWN è il titolo del Grest 2017 proposto da Noi Associazione.....

Oltre il paesaggio a Luvigliano

Sabato 6 e domenica 7 maggio a villa Vescovi a Luvigliano si tiene la prima edizione di “Oltre il paesaggio”, manifestazione culturale dedicata alla conoscenza e alla valorizzazione del bel paesaggio italiano. Il format è pensato come appuntamento “verde” per raccontare il paesaggio, a partire da quello dei colli Euganei che ha proprio a Villa dei Vescovi il suo cuore pulsante. Essendo il paesaggio il filo verde che illumina il percorso dell'evento, si è pensato allora di creare delle sezioni tematiche: conversare, conoscere, gustare, dipingere il paesaggio. E di regalare al pubblico anche un prezioso pomeriggio musicale, sotto l’egida del conservatorio Pollini di Padova con musiche di Corelli e Vivaldi. I fotografi del Fotoclub Padova regaleranno il loro punto di vista sull’evento.

Pellegrini di misercordia con San Leopoldo

Dopo il Giubileo straordinario, che lo ha visto indicato da Papa Francesco come modello di misericordia insieme a san Pio da Pietrelcina, san Leopoldo Mandic continua ad essere al centro delle proposte dei frati cappuccini di Padova. E' in corso la novena che prepara alla festa del 12 maggio: sono le parrocchie del vicariato di Dolo ad offrire quest'anno l'olio per la lampada votiva, mentre il tema dell'ecumenismo, per cui padre Leopoldo si spese, rimane al cuore di molte iniziative. Ne abbiamo parlato col rettore del Santuario padre Flaviano Gusella.