Le notizie e l'informazione

Pasqua di Sacramenti

Verso i sacramenti della cresima e della comunione in un clima di famiglia e di comunità. La veglia pasquale del 2017 segna un cambiamento anche per la parrocchia di Campodarsego: 49 ragazzi (29 femmine e 20 maschi) completano il terzo tempo del cammino di iniziazione cristiana, accompagnati negli ultimi 2 anni e mezzo dalle catechiste e dai loro genitori. Ne abbiamo incontrati alcuni.

Pasquetta con caccia al tesoro in ville e castelli

A Pasquetta, lunedì 17 aprile, torna la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani (il network che riunisce 124 giardini visitabili in tutta Italia e che quest’anno festeggia 20 anni), uno degli appuntamenti più attesi e amati dalle famiglie che quest’anno si terrà in 29 giardini in tutta Italia. In Veneto la Caccia al tesoro botanico si terrà al Castello di San Pelagio a Due Carrare (PD), al Castello di Roncade (TV) e a Villa Trissino Marzotto (Trissino, VI). Nostra ospite è Martina Casarini di Grandi Giardini Italiani. Dettagli e informazioni su www.grandigiardini.it

La Settimana Santa su BluRadioVeneto

Per la Settimana Santa 2017 in programma come sempre su BluradioVeneto tutte le celebrazioni liturgiche e alcuni programmi speciali realizzati per l'occasione. Tutti i dettagli qui di seguito.

Fonderia Anselmi, anche due Vescovi in supporto

Sono passati meno di tre mesi dalla dichiarazione di fallimento della Fonderia Anselmi di Camposampiero. E subito dopo Pasqua, il 18 aprile, si saprà qualcosa di certo sul futuro dei 120 lavoratori e delle loro famiglie. Da settimane occupano l’azienda e il martedì santo sono arrivati per esprimere la loro solidarietà e vicinanza anche i vescovi di Padova e Treviso, mons. Claudio Cipolla e mons. Gianfranco Agostino Gardin, accolti dai lavoratori e dai sindaci di Camposampiero Katia Maccarrone e di Loreggia Fabio Bui.

L'iradiddìo: le 3 ore invernali di Gesù

Come uno zoom stringiamo lo sguardo sulle ultime 3 ore della vita di Gesù, un tempo buoi come l'inverno. E' la quarta stagione, prima della risurrezione, nel parallelo fatto da don Marco Pozza. Questo capitolo chiude il nostro percorso di avvicinamento alla Pasqua, ma è in realtà quello che apre il suo ultimo libro L'iradiddìo (ed. San Paolo). In onda mercoledì 12 alle 7.15, 12.15 e 17.15 all'interno de I giorni della chiesa. Le tappe precedenti sono primavera, estate e autunno.

L'iradiddìo: i 3 giorni autunnali di Gesù

Dopo i 30 anni della primavera e i 3 anni dell'estate, arrivano i 3 giorni dell'autunno nella vita di Gesù, tra il giovedì e il sabato della settimana santa.

I grandi ascoltano i giovani col Sermig

“L’odio non ci fermerà. Ripartiamo dall’amore” è il titolo scelto per il 5° appuntamento mondiale dei Giovani della Pace che porterà a Padova il 13 maggio molti giovani a dialogare con personaggi del calibro di Stefano Zamagni, Paul Bhatti, Simona Atzori, Marco Tarquinio, Fabrizio Curcio, i detenuti del carcere Due Palazzi: non lezioni in cui i giovani ascoltano, ma veri e propri incontri, con reciproche domande e risposte sui grandi temi di oggi: economia, politica, scienza, bellezza, spiritualità, ambiente.

L'iradiddìo: i 3 anni estivi di Gesù

Proseguiamo il percorso di avvicinamento alla Pasqua assieme a don Marco Pozza, parroco del carcere Due Palazzi di Padova,na partire da qualche spunto tratto dalle pagine del suo ultimo libro L'iradiddìo (ed. San Paolo). Dopo la primavera arriva l'estate, tempo della maturità, co i 3 anni della vita pubblica di Gesù. In onda lunedì 10 aprile alle 7.15, 12.15 e 17.15 all'interno de I giorni della chiesa. Le tappe successive, negli stessi orari, martedì 11 e mercoledì 12.

L'iradiddìo: i 30 anni primaverili di Gesù

Assieme a don Marco Pozza, parroco del carcere Due Palazzi di Padova, iniziamo un piccolo percorso di avvicinamento alla Pasqua, a partire da qualche spunto tratto dalle pagine del suo ultimo libro L'iradiddìo (ed. San Paolo). Partiamo dalla primavera che viene messa in parallelo ai 30 della vita nascosta e silenziosa di Gesù a Nazareth. In onda sabato 8 aprile alle 7.15, 12.15 e 17.15 all'interno de I giorni della chiesa. Le tappe successive, negli stessi orari, lunedì 10, martedì 11 e mercoledì 12.

L'odio non ci fermerà. Giovani del mondo a Padova il 13 maggio

“Nel mondo cambierà qualcosa in meglio quando i grandi del mondo ascolteranno i giovani”. Parola di Ernesto Olivero, fondatore del Sermig, che a Padova sabato 13 maggio porterà migliaia di persone per il 5° appuntamento dei Giovani della Pace. Dopo Torino, città natale del Sermig nel 1964, Asti, L’Aquila e Napoli tocca alla città del Santo ospitare questo evento di dialogo, ascolto e solidarietà. “L’odio non ci fermerà. Ripartiamo dall’amore” è il titolo scelto per questo appuntamento che porterà molti giovani a dialogare con personaggi noti e autorevoli.