Le notizie sportive

Treviso Basket convince contro Ferrara

Cinque uomini in doppia cifra (Saccaggi 17, Fantinelli 15, Rinaldi 10, DeCosey e Perry 12, quest'ultimo anche con 12 rimbalzi. De Longhi Treviso batte Bondi Ferrara 82-71, e mantiene il secondo posto in classifica dietro Roseto, in attesa del recupero contro la Virtus Bologna mercoledì sera e prima delle due trasferte abruzzesi. In sala stampa le dichiarazioni di Tommaso, Rinaldi, Andrea Saccaggi, Martino Mastellari (che nella fila estensi h sostituito l'infortunato Bowers) e coach Stefano Pillastrini.

Venezia da vertice, Bassano pari, Padova caparbio e fortunato

Tredicesima giornata in Lega Pro. Nell'anticipo il Bassano non va oltre il pari in casa dell'Albinoleffe. Il Venezia regola in casa l'Alto Adige ed aggancia in vetta il Bassano. Il Padova riesce a capovolgere a proprio favore un match fattosi difficile con la Feralpi Salò. Simone Francescon intervista l'esterno del Padova Alessandro Favalli.

Bassano da solo in testa, Venezia pari, Padova ridimensionato

Dodicesima giornata in Lega Pro. Il Bassano supera in casa il Padova e, complice il pari del Venezia in Roamagna, sale da solo al primo posto in classifica. Simone Francescon intervista il tecnico del Bassano Luca D'Angelo.

Cittadella, Verona e Vicenza alla grande

Tredicesima giornata in serie B. Il Cittadella batte meritatamente la Salernitana e resta al secondo posto. Il Verona cala il poker a La Spezia e conserva la leadership. Il Vicenza espugna Trapani e inguaia ulteriormente i siciliani. Simone Francescon intervista l'attaccante del Cittadella Gianluca Litteri.

Il Cittadella torna alla vittoria, Verona sempre solo, Vicenza in crisi

Dodicesima giornata in serie B. Il Cittadella torna alla vittoria, superando con determinazione il Latina e mantenendo il secondo posto in classifica. Il Verona liquida il Trapani e resta al primo posto. Il Vicenza viene travolto in casa dal Perugia. Simone Francescon intervista l'attaccante del Cittadella Christian Kouame.

Venezia-Bassano pari, Padova terza vittoria di fila

Undicesima giornata in Lega Pro. Il big match fra le capoliste Venezia-Bassano si chiude con un goal per parte. Il Padova batte anche il Modena e sale ancora in classifica. Simone Francescon intervista l'esterno del Padova Nicola Madonna.

TVB di forza sulla Fortitudo

Treviso Basket ritrova la testa della classifica battendo 75-63 una Fortitudo ancora "cantiere aperto", grazie anche alle contemporanee sconfitte di Jesi e Virtus Bologna; a quota 6 ora, oltre queste tre ci sono anche Roseto, Ravenna e Forlì. Sugli scudi capitan Fantinelli (34 di valutazione con 16 punti e 11 assist), Davide Moretti (20 punti nonostante il 5/16 dal campo) e Andrea Ancellotti (4 stoppate e 13 rimbalzi). In sala stampa le dichairazioni di Ancellotti, Moretti, e dei due allenatori Boniciolli e Pillastrini che spende parole importanti per il pubblico e per due singoli giocatori. Sul fronte del tifo da segnalare il continuo e incessante incitamento per la squadra di casa, senza nessun coro (anche "storico") contro la F. I fischi a Mancinelli e Italiano sono arrivati solo per situazioni di gioco e anche questa è stata una risposta collettiva dopo il divieto di trasferta - contestato anche dai "Fioi dea Sud" - contro i tifosi felsinei.

Venezia e Bassano leader, Padova secondo acuto consecutivo

Decima giornata in Lega Pro. Il Bassano si aggiudica lo scontro diretto con la Sambenedettese dopo una partita da cardiopalma (in foto). Il Venezia espugna Modena e resta agganciato alla vetta con i bassanesi. Il Padova conquista la seconda vittoria di fila e sale ancora in classifica.

Ancora Treviso-Fortitudo, stavolta è "solo" campionato

Febbre già alta e tutto esaurito da copione, pur senza i tifosi avversari tenuti fuori dalla Questura: domenica 23 alle 18.00 al PalaVerde di Villorba (diretta integrale su BluRadioVeneto con radiocronaca di Mirco Cavallin) si ritroveranno le avversarie di sempre, col ricordo ancora vivo delle 4 gare di semifinale giocate tra maggio e giugno. De Longhi Treviso - Kontatto Fortitudo Bologna è "la" partita, soprattutto per i tifosi, che la vivono con grande attesa fin dalla pubblicazione del calendario, memori delle 41 sfide di playoff e dei molti trofei vinti e persi in appassionanti finali. La gara è importante per entrambe le squadre, ancora cantieri aperti sul profilo del gioco: la vittoria servirà a restare in scia alle capoliste Jesi e Virtus Bologna. Intanto arrivano buone notizie dall'operazione al ginocchio per De Zardo, atteso di nuovo in campo a primavera.

Padova orgoglioso, Venezia e Bassano nel trio di testa

Nona giornata in Lega Pro. Il Venezia batte con qualche patema il Teramo, mentre il Bassano travolge al Martelli il Mantova: entrambe raggiungono la Sambenedettese al comando della graduatoria. Nel posticipo del lunedì, un Padova orgoglioso e determinato ha la meglio sulla Reggiana. Simone Francescon intervista il tecnico del Padova Oscar Brevi.