Le notizie sportive

Ivan Basso alla Venice Marathon

Foto di running.gazzetta.it

Dalla corsa in biciletta alla corsa a piedi. La 31^ Venicemarathon vedrà ai nastri di partenza domenica 23 ottobre Ivan Basso, l’ex ciclista vincitore di due edizioni del Giro d’Italia (2006 e 2010) e per due volte sul podio al Tour de France. Esordio in maratona per il corridore varesino che ha scelto proprio la Venicemarathon per correre la sua prima 42km. Ogni settimana, Basso racconterà nella pagina “Running” del sito della Gazzetta dello Sport la sua impresa, la fatica, le soddisfazioni, i progressi e persino i momenti di sconforto. Queste le prime parole del suo diario:

Verso Rio, Pellegrini domina al Settecolli

Dopo aver stabilito il record italiano nei 100 stile libero del Trofeo Settecolli con il tempo di 53.18,  Federica Pellegrini vince la finale dei 200 stile libero del Trofeo Settecolli con il tempo di 1:54.55. Per l'azzurra, nella sua gara regina, è il secondo miglior tempo mondiale stagionale alle spalle di Katie Ledecky (1:54.43), il miglior tempo mai nuotato in tessuto e il quarto migliore in carriera. Alle sue spalle si è piazzata la svedese Michelle Coleman (1:55.88) e la ungherese Boglarka Kapas. (ANSA). Il precedente primato nei 100 (53''55) era stato stabilito dalla stessa nuotatrice azzurra ai campionati primaverili di Riccione nel 2009. L'olimpionica è stata protagonista di un testa a testa in vasca, chiudendo alle spalle di Ranomi Kromowidjojo, che vince con il tempo di 53.14. 

Basket, serie A2 da favola nel 2016/2017

Per il basket la prossima stagione godrà di una serie A2 più blasonata della A1: 45 scudetti e 28 Coppe Italia, senza contare i trofei internazionali e la Supercoppa, contro 51 tricolori e 17 coccarde.

Mentre nel girone Ovest primeggiano i nomi della Mens Sana Siena e della Virtus Roma, è il girone Est che potrebbe meritarsi il titolo di “A1 bis”, se non per il tasso tecnico, certamente per presenze del pubblico e storia cestistica.

Galvan vola verso Rio col record

Matteo Galvan ha stabilito il nuovo record italiano dei 400 metri ai campionati assoluti di atletica leggera a Rieti. Il 28enne vicentino delle Fiamme Gialle ha corso il giro di pista in 45.12, 7 centesimi meglio del 45.19 che Andrea Barberi aveva corso nello stesso stadio il 27 agosto del 2006. E' la migliore prestazione europea 2016 e un crono che vale anche lo standard di iscrizione (45.40) per Rio, da confermare con l'ingresso in finale agli Europei di Amsterdam.

Mondiali hockey inline: argento per Senior M e Junior F

Si sono chiusi i mondiali di Hockey inline ad Asiago e Roana. Solo due argenti ma comunque molto merito sia per le azzurrine Junior sia per gli azzurri Senior.

Cortina iridata nel 2021

Cortina d'Ampezzo ospiterà l'edizione 2021 dei Campionati Mondiali di Sci Alpino. Il Consiglio Fis, riunito a Cancun, in Messico, ha votato all'unanimità affidando all'Italia, e quindi alla località ampezzana (che era l'unica candidata), l'evento iridato che si svolgerà a febbraio tra cinque anni. Per Cortina si trattava del quinto tentativo di candidatura. Il Mondiale di Cortina seguirà quello di St. Moritz del 2017 e quello di Are, in Svezia, del 2019, e arriverà giusto un anno prima dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino. (ANSA)

Treviso Basket sconfitta. In finale va Bologna

La Fortitudo vince con merito anche gara 4 al PalaDozza e va in finale dove attende Scafati o Brescia. Per la De Longhi Treviso la stagione finisce con qualche rammarico, molti giovani cresciuti (Fantinelli milgior iatliano di A2, Moretti miglior giovane e coach Pillastrini secondo miglior allenatore) e il dispiacere di non aver avuto i tifosi vicino nella gare decisive.

TVB Treviso Basket in diretta su BluRadioVeneto

Ultima chiamata per la De Longhi Treviso: domani sera ancora al PalaDozza gremito di soli tifosi Fortitudo Bologna per gara 4 della semifinale; in caso di vittoria si torna al PalaVerde mercoledì 8, in caso di sconfitta iniziano le vacanze. Lunedì 6 dalle 20.20 diretta della radiocronaca integrale sulle nostre frequenze e in streaming con la voce di Mirco Cavallin. Stay tuned!

Fortitudo-Treviso 2-1 (81-71). Intervista a coach Pillastrini

Con Powell ed Abbott gravati troppo presto di falli, Fantinelli con la febbre e la dissenteria, una Fortitudo belva ferita dopo gara2, spinta dal pubblico del PalaDozza e capace di trovare minuti importanti da tutti i suoi uomini, si torna in campo domani sera sul 2-1 per i felsinei che hanno così la prima possibilità di staccare il biglietto per la finale. Ad armi (giocatori) pari la storia potrebbe essere diversa, come conferma in sala stampa coach Stefano Pillastrini.

Treviso Basket travolge l'aquila bolognese. Le interviste

Come da pronostico (e da storia di questi playoff) la De Longhi Treviso vince gara 2 contro la Fortitudo Bologna. Le proporzioni sono addirittura esagerate (90-45) con il top score stagionale (32) per Powell, i 7 assist e 10 rimbalzi per Rinaldi, una presenza fisica e mentale che si è vista fin dai primi palloni.