Treviso batte Roseto e pensa alla Coppa Italia

Versione stampabileVersione PDF

Vittoria importante per la classifica (ancora seconda dietro alla Virtus e davanti a Trieste) e per il morale in vista della Coppa Italia (venerdì alle 15.30 la sfida contro la Virtus Roma degli ex Vedovato, Sandri e Maresca): la De Longhi Treviso batte un'ostica Roseto con un ottimo primo tempo (38-20), una marcatura arcigna di Negri su Smith (alla fine "solo" 20 punti per lui), un'ottimo Ancellotti (13 punti e 15 rimbalzi alla fine). Manca la continuità e per i 10 minuti del terzo quarto sono stati gli avversari a prevalere nettamente. I commenti a fine gara di Malbasa e Rinaldi che oggi hanno tagliato il traguardo delle 100 partite in maglia trevigiana, e dei due alllenatori Di Paolantonio e Pillastrini

Per BluRadioVeneto: 
Mirco Cavallin