Tutti in cordata alla sagra del Buon Pastore

Versione stampabileVersione PDF

“Un momento aggregativo molto significativo, con aspetti ludici, religiosi e culturali”. Così padre Raffaele Sacco, sacerdote rogazionista e parroco della comunità di Gesù Buon Pastore a Padova presenta la sagra di quest’anno, che porta come sottotitolo “Tutti in cordata”. Dal 22 al 27 ogni serata propone spunti diversi dal punto di vista gastronomico (musso, paella, messicano, filippino, etnico, pesce), dal punto di vista musicale passando dal rock alla taranta. Di rilievo anche i risvolti culturali inseriti nel programma dei festeggiamenti e lo spazio e l’attenzione dedicata ai bambini e alle famiglie.

Per BluRadioVeneto: 
Mirco Cavallin