Recensioni

CAPTAIN MANTELL - Rest in space

I miei conterranei Captain Mantell divertono, fanno respirare una boccata d'aria fresca nel loro presentarsi assolutamente demodè.
 

CLAUDIO POZZANI - La marcia dell'ombra

Giunge tanto inatteso quanto gradito, data l'indubbia qualità del lavoro, questo disco del signor Pozzani.

KALWEIT AND THE SPOKES - Around the edges

L'ex voce dei Delta V, Georgeanne Kalweit, è l'anima del nuovo progetto Kalweit and the Spokes, che esordisce con "Around The Edges".

ELECTRIC SWAN - Same

Lavoro apprezzato e piacevole.

IL DISORDINE DELLE COSE - Same

Lavoro, ricco di gradevoli composizioni nobilitate dalla presenza in qualità di ospiti di membri di La crus, Perturbazione, Marta sui tubi, nonchè di solisti quali Marco Notari e Paolo Benvegnù.

MASK – Technopia

Cercare di convincere chi legge a prestare ascolto ad un album così complesso come Technopia non è sicuramente cosa facile: c’è la tentazione di scivolare in luoghi comuni che non renderebbero assolutamente giustizia ad un lavoro nato dalla coesione di due artisti dai trascorsi sonori apparentemente lontani, che qui trova espressione altissima nella quantità di suggestioni offerte.

THESE NEW PURITANS - Hidden

Uno degli stati d'animo piu' frequenti che permea chi si accinge a scrivere di musica, e' il pregiudizio.
Il pregiudizio di dover ancora una volta sopportare una sequenza di luoghi comuni, spesso ben eseguiti e' pur vero, ma senza un briciolo d’innovazione o fantasia e che fanno scorrere il disco in esame spesso senza lasciare una significativa traccia.

CARLO MASSARINI - Dear Mister Fantasy

Non è un cd, non è un vinile, è un libro. Un libro che suona….

DAVIDE TOSCHES - Dove l'erba è alta

Una lietissima sorpresa. Questo austero signore si propone in punta di piedi con un disco di uno spessore molto marcato.

SIMONA GRETCHEN - Gretchen pensa troppo forte

La scena italiana si è proprio emancipata dall'anglofilia e da quel provicialismo che per moltissimi anni l'ha caratterizzata in negativo.